Figlie della Chiesa

image005[1]

Figlie della Chiesa

 

Madre Maria Oliva, nei cinque brevi capitoli di questo lavoro, ha delineato la spiritualità delle Figlie della Chiesa sotto un’angolatura particolarmente significativa e moderna: quella della partecipazione.
Essere partecipi di una realtà significa prendervi parte non come semplici spettatori, ma coinvolti dal di dentro. E’ la nostra chiamata ad essere nella Chiesa figlie che condividono la vita della famiglia di Dio, sono partecipi delle sue ricchezze, ne curano gli interessi, significa essere sorelle di Gesù e di tutti i suoi fratelli, gli uomini di tutte le generazioni e di tutte le nazioni.
Questa apertura universale ci induce a respirare a pieni polmoni nel mondo di Dio e ci sospinge a dare testimonianza, con umiltà e libertà interiore, del dono ricevuto e accolto.