Logo Paesetto 50
Roma, 18.01.2016

Paesetto della Madonna

…sei un poco di cuor…

 

 

 

 

Carissime Sorelle tutte,

        in questo tempo così carico di eventi, in cui il passato riversa nel presente tanti frutti di grazia, pensiamo al Concilio che in questi cinquant’anni ha permeato e rinnovato con il suo Spirito la vita della Chiesa, non possiamo far tacere la voce della memoria che ci riporta all’inizio di una delle pagine più belle della nostra storia.

        E’ una vicenda scritta fin dall’inizio dalla Provvidenza, che ha ispirato la nostra Fondatrice e ha sostenuto le fatiche e il fervore di tante Sorelle che hanno condiviso il progetto che Madre Maria Oliva, chiamava Sogno! Sì, perché è nello stile di Dio chiedere ai suoi di sognare, di non temere, di non mettere confini e di pensare grande e la nostra Fondatrice ci stava! Scriveva infatti:

La Madonna sta per tradurre in realtà il mio vecchio sogno, un Paesetto per Lei.
In viaggio, sognando, mi è fiorito il nome: Paesetto della Madonna,
perché è stato concepito per il Corpo Mistico e ci sarà un posticino per tutti.

Sono passati cinquant’anni da allora e per molte di noi sembra ieri, sembra ancora di vederla e di sentirla, felice perché

Il Paesetto della Madonna ha già 33 cipressi regalati e altre 300 pianticelle pure regalate in vivaio. Le case calabresi e sarde ci procureranno, spero, gli olivi, Sicilia e Salerno limoni e aranci, la Toscana (Pistoia) i cipressi, il Veneto e la Lombardia le viti e gli alberi fruttiferi, Sanremo i fiori (cfr. Cir. Pasqua 1966).

Voleva chiaramente che il Paesetto fosse di tutte!

        La nostra Famiglia in questi cinquant’anni è entrata sempre di più in questo sogno, divenuto realtà nel servizio alla Chiesa e al mondo attraverso le sorelle delle quattro comunità che, sui passi di chi le ha precedute e con la stessa dedizione di allora cercano di rispondere a tanti fratelli e sorelle che frequentano questo luogo.

        Un servizio prevalentemente spirituale e di formazione è offerto dalla Domus Aurea attraverso corsi di esercizi spirituali ed incontri formativi aperti a tutti, con un’attenzione speciale alla nostra Famiglia.

        A tante persone che in questo tempo cercano Dio e insieme risposte agli interrogativi più profondi, risponde con semplicità Santa Maria del Silenzio offrendo un luogo di silenzio e solitudine e insieme un’accoglienza fatta di semplicità, ascolto e cura nel servizio della Liturgia e della Parola.

       Anche la realtà di Mater Verbi – Emmaus, soprattutto in questi ultimi anni, ha avuto un notevole sviluppo; il piazzale che un tempo ha visto giocare le nostre numerose novizie, ora si riempie molto spesso di giovani provenienti dalle parrocchie di Roma che godono del verde circostante e dello spazioso salone ove troneggia il mosaico di Maria Madre della Chiesa (opera di Orsolina) attorniata dai Dodici apostoli (le formelle provenienti dalla O Sanctissima e recuperate). Tutti vengono accolti dalle sorelle che curano l’ambiente in bellezza e armonia.

        Cuore di questa nostra realtà rimane la casa dell’Annunciata. La Madre aveva previsto anche questo e voleva che al Paesetto ci fosse un’infermeria. Attualmente ci sono quindici Sorelle che nell’attenzione e nel servizio reciproco vivono serenamente, da Figlie della Chiesa, l’anzianità e la sofferenza che, accettata per amore in comunione con Gesù diviene salvezza per tutti. E’ l’essenza della nostra vocazione, il più prezioso degli apostolati.

        La grazia che si è effusa in questi cinquant’anni è stata abbondante e per questo, desideriamo essere in molte a ricordare, ringraziare e a benedire il Signore: siete tutte invitate! Sarete accolte con grande gioia e fraternità nelle date che riterrete più opportune per voi, previa comunicazione.

       Vi accludiamo il calendario delle iniziative che prevedono anche la celebrazione per lucrare l’indulgenza giubilare concessa con gioia dal nostro Vescovo Mons Gino Reali, celebreremo così il nostro giubileo dentro il grande giubileo della Chiesa Universale.

       Vi aspettiamo in molte nel desiderio di ridestare in noi il vigore delle nostre radici e far memoria insieme della vitalità profetica del Vangelo! In Lei Beatissima Signora del Suo Paesetto!

Vi abbracciamo con affetto e nell’ut unum sint,
vostre Sorelle Piera BP Delegata, Cornelia I, Lucia AI, Marina CI, Loredana AD

 Giornate giubilari al Paesetto della Madonna

Apertura del cinquantesimo Vergine Annunciata 21 novembre 2015
La Santa Messa è stata presieduta dal nuovo Parroco di S. Maria della Divina Grazia, P. Jess, mf

  • Giubileo Comunità Mater Verbi 6 gennaio 2016
  • Giubileo Volontari Campalto – Umbria – Trento 19 marzo Domus Aurea
  • Giubileo Comunità Domus Aurea 28 marzo Lunedì dell’Angelo, pranzo giubilare alla Domus con tutte le comunità Romane
  • Giubileo Giovani in formazione iniziale Figlie della Chiesa, 1 aprile Domus Aurea
  • Giubileo Sacerdoti celebranti nelle nostre comunità 2 aprile Domus Aurea
  • Giubileo Associazione Figli della Chiesa 22 aprile Domus Aurea
  • Giubileo Lavoratori del Paesetto e collaboratori/collaboratrici delle comunità romane   1 maggio Domus Aurea
  • Giubileo Superiore d’Europa Figlie della Chiesa 7 luglio  Domus Aurea
  • Giubileo Giovani da diverse parti d’Italia 13 luglio Emmaus
  • Giubileo Comunità Vergine Annunciata 29 settembre Festa dei tre Arcangeli
  • Giubileo Comunità Santa Maria del Silenzio 1 novembre 2016 Dedicazione della Chiesa

Chiusura del cinquantesimo 21 novembre 2016 Mater Verbi

Concelebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Gino Reali Vescovo di Porto-S. Rufina