Arghillà – Santa Maria Porto di Pace
Casa di Spiritualità

 

La Comunità di Santa Maria Porto di Pace si trova ad Arghillà (RC); è sorta in questo luogo strategico l’11 febbraio del 2007, dopo anni di attesa e di ricerca.

In un certo senso l’apertura della nostra casa ha anticipato la pressante richiesta di Papa Francesco di essere “Chiesa in uscita”. 

Abbiamo voluto fare nostro fin dall’inizio l’invito del Magistero passato e presente: La Chiesa è chiamata ad uscire da se stessa e ad andare verso le periferie, non solo quelle geografiche, ma anche quelle esistenziali: quelle del mistero del peccato, del dolore, dell’ingiustizia, quelle dell’ignoranza e dell’assenza di fede, quelle del pensiero, quelle di ogni forma di miseria».
                                                                                         (Papa Francesco, 9 marzo 2013)

 

POZZO ARG

In questo quartiere periferico di Reggio Calabria, luogo dalle molteplici contraddizioni anche di paesaggio, tra aridità del suolo e forte crescita demografica, con tutte le potenzialità e problemi che questo comporta,la nostra Comunità vuole “stare” come presenza discreta e attraente, in mezzo a una popolazione prevalentemente povera ed esposta a molti disagi.

Per questo desideriamo essere come un semplice pozzo, richiamo all’acqua viva della Parola del Signore, della Liturgia, della fraternità; una presenza di Sorelle che presentano ogni giorno al Signore le attese, le angosce, i germi di bene che fioriscono in mezzo alla nostra gente semplice e desiderosa di crescere.

 

 

ARGHILLALa Casa, posta sulla sommità della collina a circa 160 m. sul livello del mare, di fronte allo Stretto di Messina, è aperta tutto l’anno ed offre un ambiente semplice e familiare. Può accogliere sacerdoti, religiosi, religiose e laici per periodi di riflessione e riposo dello spirito; si apre ai gruppi per incontri residenziali di studio, di ascolto e di spiritualità; alle famiglie, ai consigli parrocchiali, agli operatori pastorali… anche a Capitoli generali e provinciali.

 

 

CAPPELLAÈ aperta inoltre alle Parrocchie, alle Congregazioni religiose, ai movimenti ecclesiali per giornate di week-end in auto-gestione; può ospitare persone singole che ricercano spazi di riflessione personale e di preghiera come pure Campi scuola, Enti, Associazioni con finalità religiosa e culturale.

Santa Maria Porto di Pace vuole offrire a quanti desiderano inoltrarsi nel cammino della preghiera, spazi, tempi, luoghi di incontro con il Signore, in un clima di silenzio e di raccoglimento.

Lo sguardo di Maria, Madre di Pace e Misericordia, segue il cammino di ciascuno di noi e ci orienta al suo Figlio, che ci guida al Padre con la gioia del suo Spirito.

 

Scarica il Dèpliant di questo anno