"Quarantore" nella Cappella di Marcus (Barcellona)

"Quarantore" nella Cappella di Marcus (Barcellona)

Tue, 24 Apr 18 Lay Association Charismatic Family

Gli amici e gli adoratori della Capella d'en Marcús, ancora una volta, hanno partecipato all'Adorazione continua del Santissimo Sacramento in questo tempo di Pasqua a Barcellona, durante i giorni di sabato, domenica e lunedì, durante le "Quarantore" promosse dall’ANFE (Adorazione Notturna Femminile Spagnola).

I membri delle due Fraternità dei Figli della Chiesa che sono in Barcellona, Mare de Deu de la Guia e Alba Naixent e i fedeli delle parrocchie circostanti si sono alternati per sostare in adorazione. La presenza del Risorto, nascosta nel "Pane spezzato”, nell'Ottava di Pasqua, in concomitanza con la Domenica della Divina Misericordia e la festa dell'Incarnazione del Signore, ha reso visibile l’Amore di Dio per ogni persona.

Sono stati giorni di porte aperte, a differenza delle porte che erano chiuse nel Cenacolo, secondo la descrizione dell'evangelista Giovanni. Gesù, che non ha bisogno di porte, finge di essere un pellegrino e si affianca al nostro cammino per incontrarci. Entra nel silenzio del  cuore, si adatta a ciascuno di noi, ci parla con il nostro linguaggio e ci chiama con il nostro nome.

Oh Dio, sei il tu il mio Dio, dall’aurora ti cerco! Una testimonianza di fede che raggiunge tutti: chi passa, si ferma e osserva. Nessuno è indifferente alla piccola cappella, alla sua bellezza, all’immagine della Madonna; tutto porta all’amore infinito di Dio che penetra nel cuore di chi lo guarda.