Camminare per la dignità. Insieme contro la tratta

Camminare per la dignità. Insieme contro la tratta

Mié, 07 Feb 24 Conocer a la Iglesia

Dal 2015, l'8 febbraio - in occasione della memoria liturgica di Santa Bakhita - la Chiesa riflette e prega sul fenomeno gravissimo della tratta di persone. Quest'anno il tema è: "Camminare per la dignità: ascoltare, sognare, agire".

Una nostra sorella, quest'anno, è coinvolta nell'organizzazione della settimana che è pensata e gestita dalla UISG e martedì 6 febbraio, presso la Chiesa di Santa Maria in Trastevere, ha partecipato alla veglia di preghiera interreligiosa, organizzata da un gruppo internazionale di giovani che è a Roma per vivere insieme questa settimana. 

Speciale, inoltre, l'incontro con le madri canossiane, consorelle di Santa Bakhita. Madre Sandra Maggiolo, superiora generale, ha consegnato il quadro di Santa Bakhita alla responsabile del progetto Talita Kum, per rinsaldare l'impegno contro la tratta di esseri umani e assicurare la preghiera per questo impegnativo e prezioso servizio.

L'obiettivo principale di questa Giornata è creare una maggiore consapevolezza sul fenomeno della tratta di persone e riflettere sulla situazione di violenza e ingiustizia che colpisce la vita di tante persone. Un altro obiettivo è cercare di fornire soluzioni per contrastare la tratta di persone attraverso azioni concrete. Il tema della 10ª edizione della Giornata è Camminare per la Dignità ed è stato, scelto nel 2023 da un gruppo internazionale di giovani impegnati nella lotta contro la tratta. Quest'anno si aggiunge il sottotitolo “ASCOLTARE, SOGNARE, AGIRE” per concretizzare l'impegno della "Call to Action" assunto dai giovani rappresentanti internazionali nell’edizione precedente.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

 

Per approfondire la figura di Santa Bakhita: