Abbiamo celebrato il 60° della nostra presenza nella Parrocchia di Cristo Re - Padova

Abbiamo celebrato il 60° della nostra presenza nella Parrocchia di Cristo Re - Padova

Dom, 20 Ene 19 Delegaciones Comunidades Vida del Instituto

Un fine settimana inteso ma bello quello vissuto dalla comunità di Padova, Causa nostrae laetitiae dall’11 al 13 gennaio: abbiamo celebrato il 60° della nostra presenza nella parrocchia di Cristo Re.

Aiutate dalle nostre sorelle Clara e Maria Chiara, arrivate da Roma per l’occasione, abbiamo potuto celebrare una bella veglia di preghiera il venerdì sera preparata da sr Clara. Sinceramente non ci aspettavamo così tante persone a pregare e ringraziare il Signore con noi! In questa veglia abbiamo ripercorso il cammino di Maria che, dopo l’annuncio di Gabriele, va dalla cugina Elisabetta e canta il Magnificat. Anche per noi è stato così. La veglia ha avuto il suo inizio nel cortile della casa, e dopo aver ricordato quanto vissuto in questi anni, abbiamo attraversato la nostra abitazione preceduti dall’Evangeliario e al suono delle campanelle e ci siamo recati nella Cappella dove si svolge l’adorazione. Lì abbiamo cantato il Magnificat!

Il cammino è proseguito poi verso la Chiesa dove abbiamo ascoltato la Parola e l’abbiamo meditata personalmente in silenzio. Abbiamo concluso al Fonte battesimale dove, dopo la proclamazione del vangelo del Battesimo di Gesù secondo Luca, abbiamo fatto memoria del nostro battesimo baciando l’Evangeliario e facendoci il segno di croce con l’acqua benedetta.

Prima della veglia abbiamo incontrato un bel gruppetto di ragazzi che frequentano le scuole medie con i quali ci siamo intrattenute sul tema della vocazione dopo aver letto la chiamata di Samuele: incontro davvero interessante e partecipato!

Nella celebrazione Eucaristica di sabato sera e domenica mattina sr Maria Chiara ha tenuto una riflessione sul Battesimo, vita consacrata e santità.

Il momento principale è stato la celebrazione Eucaristica della domenica che ha visto presenti anche altre sorelle che erano passate in quella comunità. Il parroco, don Gianluca, ha rivolto parole molto belle di gratitudine per la presenza e il servizio svolto in tutti questi anni.

La conclusione di questa giornata è stata davvero bella e significativa: il pranzo con i poveri che una volta al mese trovano nella Parrocchia il pranzo domenicale. Abbiamo potuto non solo pranzare con loro ma dialogare, ascoltarli, sentire le loro vicende di sofferenza ma anche di grande solidarietà e aiuto vicendevole: loro stessi poveri aiutano altri poveri!

Davvero ringraziamo il Signore per questo momento celebrativo che sarà di impulso per vivere con maggior impegno il nostro servizio e la nostra vita di donne consacrate Figlie della Chiesa.