Quaresima: 4° domenica. Maria Oliva Bonaldo

Quaresima: 4° domenica. Maria Oliva Bonaldo

Vie, 09 Mar 18 Fundadora

Un’altra fonte di gioia durante il giorno: Il ricordo di te, Signore, è la nostra gioia! Un magnifico ritornello della quarta domenica di quaresima.  Chi di voi non l'ha sperimentato? Nel giorno in cui per questo o per quel motivo non ricordate il Signore, giungete alla sera con un peso di tristezza… Se l’avete ricordato vi sentite più leggere.

Anche se vi siete buttate nell’apostolato, vi siete dimenticate del Signore, di chiudervi dentro un momentino, un attimo, nell'intimo del vostro cuore per adorarlo, poi alla sera sentite una cappa di piombo, una stanchezza fisica e spirituale, nel corpo.

L’avete ricordato? Ecco: qui, tutto resta leggero, anche la sera non è pesante; l’anima resta leggera, è stata con il Signore (Maria Oliva Bonaldo, "Il segreto è tornare", pag.18).