Ottobre Missionario: celebrare la diversità

Ottobre Missionario: celebrare la diversità

Comunità Sancta Maria - Roma - Italy

Il mese missionario ci ricorda che l’identità della Chiesa è missionaria: la sua natura la porta ad essere in uscita, a raggiungere le terre più lontane, a farsi prossima delle periferie esistenziali, per annunciare Gesù Cristo, ovunque e a tutti. Essere missionari significa anche celebrare le diversità, in un incontro di culture, di tradizioni che dicono la ricchezza e la fecondità del mettersi insieme, camminare insieme, guardando lo stesso orizzonte. Questa mattina la nostra comunità di Santa Maria, in viale Vaticano, ricordando la giornata missionaria mondiale, ha celebrato la Liturgia domenicale con canti di lode e di ringraziamento a Dio nelle diverse lingue. Il clima festoso è continuato anche a pranzo con un refettorio preparato per l’occasione: le diverse bandierine sono la testimonianza della bellezza di un Carisma che si è fatto presente nei luoghi più lontani...