Non ti chiamerai più Giacobbe...ma Israele!

Non ti chiamerai più Giacobbe...ma Israele!

Vita d'Istituto Mater Amabilis - Vicenza - Italy

Week end intenso nella comunità di Mater Amabilis! 

Da venerdì 23  a domenica 25 Febbraio abbiamo vissuto un intenso tempo di grazia, con gli esercizi spirituali sulla figura biblica di Giacobbe. Quello degli esercizi spirituali è un appuntamento annuale che l'associazione dei Figli della Chiesa del nord vive come tempo propizio per incamminarsi con passo più vigoroso verso la Pasqua. Quest'anno, oltre alle fraternità di Milano, Mestre, Trieste, Padova, si sono affiancate anche alcune famiglie per condividere insieme il dono della Parola contemplata. 

La comunità di Mater Amabilis ha avuto anche la collaborazione di sr Luciana, che con il suo sorriso e la sua disponibilità ha spezzato la Parola della domenica aiutandoci a contemplare la bellezza dell'essere presi e condotti con Lui.

L'esperienza forte vissuta da questi nostri amici ci è compendiata da questa bellissima preghiera scritta da Liliana: 

"Ecco l'alba che sorge, un altro giorno della nostra vita. Tendi l'orecchio Signore e ascolta le nostre preghiere: sono rivolte a te! In ogni attimo, in ogni angoscia tu ci sei vicino. Ci prendi per mano e ci accompagni lungo la strada.  La salita è faticosa, ma Tu ci guidi con amore e carità. Quando ci allontaniamo da te, tu piano piano ti avvicini e ci fai sentire la tua presenza con la tua infinita bontà. Nelle notti tristi e buie sei la stella che ci illumina, ci dai la forza di rialzarci dalle fatiche.

Mano nella mano ci accompagni lungo il cammino. Ascoltaci e aiutaci a salire sempre più in alto fino a te. Stendi la Tua mani sui poveri e sugli ammalati, su chi non crede in Te.

I tuoi passi siano i nostri passi, la tua misericordia sia la nostra speranza. Amen"