Week Start "Per darTi del Tu!"

Week Start "Per darTi del Tu!"

Formazione Spiritualità Giovani Famiglia Carismatica Vita d'Istituto Mater Amabilis - Vicenza - Italy

"Non è il molto sapere che sazia e soddisfa l'anima, ma il sentire e gustare le cose interiormente!" (S. Ignazio di Loyola).

Si è concluso anche quest'anno la serie dei week start "Per darTi del Tu!", un tempo intenso di preghiera e condivisione in cui viene data la possibilità ai giovani di stare con se stessi e con Dio, coltivando la propria relazione con Lui. Èsempre tanto grande il dono di Dio che sperimentiamo e  tanta la gratitudine per la gioia vissuta insieme, che le parole non bastano per esprimere a pieno quello che di volta in volta il Signore ci ha donato di vivere. 

Lasciamo allora la parola ad alcune testimonianze che ci fanno intravedere uno squarcio della bellezza dell'esperienza fatta!


La partecipazione all'ultimo week start è stata una grande occasione per fermarmi, riflettere e lasciarmi stupire, dando così inizio ad un "cambio di sguardo" che ha permesso di rafforzare e vedere con occhi nuovi la mia relazione con Dio. È stato un week end intenso, ricco di confronti e condivisioni, arricchito dal coraggio e dalla volontà di raccontare la propria esperienza, di mostrarsi senza maschere. Sono tanti i ricordi e le emozioni che mi porto dentro, ma più di tutto mi hanno colpito la serenità, la gioia e le risate che si sono respirate per tutto il tempo, il clima familiare che si è creato, come se tra di noi ci conoscessimo da sempre. Mi dono sentita come a casa, amata e accolta (Cecilia)


Star week => un nome, una garanzia! (Scherzo!!!)... anche se qui il Signore parla, ti sconvolge, ti svuota e ti riempie di Lui, della sua luce... (Angela)


Ci sono delle coincidenze, che coincidenze non sono, che ti rompono gli schemi; un incontro non preventivato fa luce, aiuta a dare un nome a desideri intimi. Ci rendiamo conto che non possiamo più scappare, la paura ci allontanerebbe ancora una volta da un gioia piena. Per me questo è avvenuto in un week strat dalle Figlie della Chiesa, la loro guida paziente ma perseverante mi ha condotto a interrogarmi e a trovare la luce del Signore nei miei passi; a dare un nome alla mia sterilità e a poterla trasformare da una fonte di tristezza e nostalgia a una fonte di rinnovamento. Avevo provato più volte a fidarmi del Signore ma raramente, forse mai, mi sono affidata a Lui. Dopo due giorni da quel fine settimana presso le suore, mi fermo a Messa e una frase del Vangelo mi folgora: “Chi non è con me è contro di me, chi non raccoglie con me, disperde”. Percepisco nuovamente un richiamo: non posso permettere alle miei debolezze di legarmi le ali. Ringrazio per quei giorni di luce perché non ho più voglia di affannarmi per gioie effimere, e benedico il Signore che illumina le suore (Patty)


È un momento prezioso per stare davanti al Signore e lasciarsi penetrare in profondità dalla sua Parola, per conoscere se stessi e andare alla radice della nostra relazione con Lui, per scoprire i criteri delle nostre azioni, per condividere con altri in un clima di amicizia la propria esperienza di fede. Grazie a tutti per questa opportunità! (Corinna)