25 maggio 1995 -2020

25 maggio 1995 -2020

Ven, 01 Mag 20 Formazione Ecclesiale Via Ecumenica Conoscere la Chiesa

Sono passati 25 anni dal giorno in cui il Papa San Giovanni Paolo II ha condiviso con tutto il mondo il grido del suo cuore Ut unum sint! e, contemporaneamente, ha offerto percorsi nuovi e possibili di incontro fra i cristiani con quanto ha scritto in tutta la sua Enciclica Ut unum sint, promulgata il 25 maggio 1995.
Da queste parole possiamo dire ha preso avvio una nuova tappa, una nuova stagione di ecumenismo e – se ci voltiamo ora a guardare indietro il percorso fatto in questi 25 anni – possiamo affermare che ogni passo trova qui la sua forza e la sua spinta, anche se non vi è sempre direttamente ricollegabile. L’inverno ecumenico si scioglie man mano che si diffonde un calore nuovo di riconoscimento e stima reciproca ed a questo molto ha contribuito l’Enciclica papale.
…L’ecumenismo ha molto da offrire oggi ad un mondo sempre più disgregato. Come cristiani ecumenici siamo chiamati a camminare insieme nello spirito dell’Ut unum sint, guardando al bene, al positivo che ogni Chiesa semina nel deserto di un mondo assetato di fratellanza, comprensione, dialogo, amore sincero, ed alimentando nei cuori l’azione di grazie, la speranza, la preghiera affinché l’unità visibile dei cristiani si manifesti sempre di più. Questa è la raccomandazione con cui San Giovanni Paolo II conclude la sua Enciclica, questa è la rotta e la bussola per il cammino futuro.

Leggi tutto l'articolo