Dalle Fraternità di Barcellona

Dalle Fraternità di Barcellona

Mar, 24 Dic 19 Associazione FdCh

Con i Figli della Chiesa delle due fraternità di Barcellona e le Consacrate Ecclesia Mater abbiamo vissuto bellissimi momenti di preghiera, di condivisione, di fraternità e di gioia. Dopo la Professione perpetua di sr Frida a Madrid, dove alcuni erano venuti per partecipare alla festa, ci siamo recate a Barcellona: prima Sr Maria Giampiccolo, che come referente per l’Associazione aveva bisogno di conoscerne la realtà, poi dopo due giorni la Madre Generale sr Theresa e Sr Maria Santos, che assicura la vicinanza delle Sorelle alle due fraternità almeno nei tempi forti dell’anno liturgico, come in questi giorni per guidare il ritiro spirituale sul tema della speranza in preparazione al Natale. La Cappella detta “En Marcùs” del Sec. XII, dedicata a Nostra Signora della guida, è da vent’anni affidata alle due Fraternità. Un bel traguardo di fedeltà e di gioia per essere testimoni di tanta preghiera, di affidamento al Signore, che nei momenti di adorazione, si fa sentire in modo del tutto speciale come l’Emmanuele, il Dio con noi, e regala forza, conforto, luce, per la vita di ogni giorno. La due fraternità sono inoltre presenza vivace di animazione liturgica e supporto alla vita parrocchiale sia nella parrocchia dedicata alla Vergine Milagrosa, sia nella bellissima basilica gotica di Santa Maria del Mar. Ringraziamo davvero tutti per la calorosa accoglienza, la gioiosa fraternità, il pellegrinaggio offerto a sr Maria al Tibidabo, Monserrat e Manresa; la visita alla Cattedrale e alla Basilica della Sacra Famiglia; soprattutto per la condivisione del carisma di Madre Maria Oliva, seminato nel nostro cuore con l’amore alla Chiesa, che vibra fortemente in tutte.