"Famiglia carismatica: la multiforme fecondità di un carisma"

"Famiglia carismatica: la multiforme fecondità di un carisma"

Dom, 06 Gen 19 Formazione Giovani Vita di istituto

Vicenza 27-gennaio 2019: cinque giorni per ricaricarci e tornare alle radici del nostro essere Figlie della Chiesa. Un'iniezione di energia, gioia e fraternità che ha caratterizzato il nostro consueto incontro formativo come giovani Figlie della Chiesa.
Il tema che ci ha accompagnato è stato: "Famiglia carismatica: la multiforme fecondità di un carisma".
Ci siamo interrogate, dopo il contributo di sor. Fiorella Gargano, maestra delle novizie e consigliera generale, su come far fiorire questa possibilità, ancora tutta da scoprire, che la Chiesa ci sta mettendo davanti.
"Una rivoluzione copernicana", come è stata definita da qualcuno, che metterebbe al centro non più la famiglia religiosa con le sue possibili "diramazioni", ma il carisma stesso e le sue multiformi possibilità di espressione.
Quali frontiere attraversare? Quali modalità e mezzi utilizzare per declinare la bellezza del carisma oggi e condividerlo con le nuove generazioni? Sono stati questi gli interrogativi che hanno guidato i laboratori propostici dalle novizie (Renata, Alice e Lavinia), in cui ci siamo confrontate e cimentate con entusiasmo e creatività.
Abbiamo avuto poi la gioia di trascorrere un'intera giornata a Castelnovo, nella casa di riposo delle nostre sorelle anziane e respirare quella comunione che abbatte ogni distanza generazionale e culturale.
Dulcis in fundo il 31: giornata di preparativi per l'ultimo dell'anno.
Canti, giochi ma soprattutto preghiera, liturgica ecclesiale e comunitaria per rendere grazie al Padre di ogni dono, per l'anno trascorso e quello che ci apprestiamo a vivere.
Infine non potevamo non iniziare l'anno tornando alle origini della nostra famiglia religiosa, lì dove la fondatrice consegnò al Signore attraverso Maria, il suo desiderio carismatico, da cui siamo nate noi!
Il primo dell'anno ci ha viste perciò, "sulle orme della nostra Fondatrice, con la ricchezza delle nostre diversità", in cammino verso il santuario di Monte Berico, dove ciascuna ha riconsegnato alla Vergine, quella sfumatura specifica e personale del carisma che ognuna di noi sente propria.
Abbiamo un bel futuro da disegnare insieme, non sappiamo dove lo Spirito ci porterà ma per adesso ci basta condividere la passione per la Chiesa e per il mondo, testimoniando a tutti che " Dio esiste ed è amore!".