Qualche foto dal primo week-start

Qualche foto dal primo week-start

Mer, 25 Ott 17 Iniziative di Pastorale Giovanile

Week start... che passione!

Al termine del primo week start di quest'anno, col cuore colmo di gratitudine a Dio per i doni di grazia che abbiamo sperimentato in questi giorni, condividiamo uno stralcio della veglia: "L'OLTRE DI DIO".

"Davide è «grande» in tutto, anche nel riconoscere il male e nell’accettarne le conseguenze. Egli si mette con umiltà e con fiducia davanti a Dio e chiede perdono. In questo sta la fede profonda e la rettitudine morale dell’uomo: non scappare per paura, né cercare scuse di fronte al proprio peccato, non costruirsi scappatoie che ne sminuiscono la portata, né tanto meno negarlo per rimuoverlo dal proprio vissuto. Davide si riconosce senza sconti «peccatore» di fronte a Dio, accetta con serenità le conseguenze del suo male scorgendo in esse la pedagogia del Signore che desidera farlo rientrare in se stesso, confida però sempre nella sua grande misericordia. Davide appare veramente un modello di santità per ogni credente, perché capace di integrare la propria umanità ferita dal peccato nel progetto che Dio ha su di lui. Per l’esperienza biblica, «santo» non è colui che non sbaglia mai, quanto piuttosto colui che dopo aver commesso un peccato è capace di rialzarsi chiedendo perdono e riprendendo il cammino, rimettendosi in mano a Dio. In questo modo Davide è l’uomo nuovo, «l’uomo secondo il cuore di Dio». Santità non è impresa dell’uomo che riempie la sua vita di azioni nobili, perfette eticamente, ma un dono che Dio fa all’uomo che serenamente si affida sempre alle sue mani per essere plasmato, perché la vita sia una continua creazione (Cappelletto)".

foto primo week-start

foto primo week-start

foto primo week-start

foto primo week-start

foto primo week-start

foto primo week-start

foto primo week-start

foto primo week-start

foto primo week-start

foto primo week-start

foto primo week-start

foto primo week-start