“Spes non confundit”, la Bolla d'indizione dell’Anno Santo 2025

“Spes non confundit”, la Bolla d'indizione dell’Anno Santo 2025

Ven, 10 Mag 24 Conoscere la Chiesa

Papa Francesco, ieri 9 maggio 2024, ha consegnato la Bolla d'indizione per il Giubileo del 2025. L'attenzione del Papa va a detenuti, malati, anziani e giovani in preda a droghe e trasgressioni; chiede anche il condono dei debiti ai Paesi poveri, maggiore natalità, accoglienza per i migranti e rispetto del Creato, e spera la creazione di un Fondo per abolire la fame e l’impegno di pace della diplomazia. 

Per leggere la Bolla scarica il file.