8 febbraio: Giornata mondiale di preghiera contro la tratta

8 febbraio: Giornata mondiale di preghiera contro la tratta

Sab, 06 Feb 21 Figlie della Chiesa Comunità

“Cari fratelli e sorelle, oggi, 8 febbraio, memoria liturgica di Santa Giuseppina Bakhita, la Suora sudanese che da bambina fece la drammatica esperienza di essere vittima della tratta, le Unioni Internazionali delle Superiore e dei Superiori Generali degli istituti religiosi hanno promosso la Giornata di Preghiera e Riflessione contro la tratta di persone. Incoraggio quanti sono impegnati ad aiutare uomini, donne e bambini schiavizzati, sfruttati, abusati come strumenti di lavoro o di piacere e spesso torturati e mutilati. Auspico che quanti hanno responsabilità di governo si adoperino con decisione a rimuovere le cause di questa vergognosa piaga, una piaga indegna di una società civile. Ognuno di noi si senta impegnato ad essere voce di questi nostri fratelli e sorelle, umiliati nella loro dignità. Preghiamo tutti insieme. (Papa Francesco, Angelus 8 Febbraio 2015)

Con queste parole il Santo Padre ha dato il via ufficialmente alla giornata mondiale contro la tratta di persone. Fin dall’inizio Talitha Kum, la rete mondiale della vita consacrata impegnata contro la tratta di persone (UISG), ha assunto il coordinamento del gruppo di organizzazioni partner che preparano la giornata a livello internazionale.

Perchè proprio l’8 febbraio? La Chiesa, in questo giorno, ricorda santa Giuseppina Bakhita, religiosa delle Figlie della Carità Canossiana vissuta per oltre 40 anni a Schio (VI), dopo essere stata liberata da una vita di schiavitù che l’ha vista subire molte violenze sin da bambina. Per questo, l’8 febbraio è diventato un giorno importante per ricordare le tante donne vittime delle odierne schiavitù: non solo la schiavitù sessuale, ma anche quelle economiche, intellettuali…

Per il 2021 viene proposta una maratona mondiale di preghiera, alla quale si può partecipare collegandosi al sito preghieracontrotratta.
Inoltre la nostra comunità presente a Foggia, assieme alle nostre sorelle Figlie della Carità Canossiane, presso il Centro Eucaristico Diocesano “San Domenico” organizzano un incontro di preghiera, che si terrà domenica 7 febbraio, alle ore 17:30.

L’evento sarà trasmetto in diretta dalla pagina Facebook del Centro Eucaristico “San Domenico” e condiviso anche sulla nostra pagina Figlie della Chiesa e quella delle Figlie della Carità Canossiane.