Campo vocazionale: discernimento avviato

Campo vocazionale: discernimento avviato

Qua., 08 Ago. 18 Iniciativas pastorais para jovens

 “È difficile capire qual è la cosa giusta da fare se ti batte nella testa un'emozione”… dice Laura Pausini nella sua canzone “ASCOLTA IL TUO CUORE”… Pensieri, sentimenti, emozioni sono ciò che in modo confuso e, a volte aggrovigliato, ritroviamo in questo nostro cuore da ascoltare. E allora come si fa? Per dove si va? Qual è il senso di quello che sto vivendo?... Sono solo alcune delle grosse domande che hanno sentito riecheggiare dentro di sé i 13 giovani che hanno partecipato al corso di discernimento che si è tenuto a Roma dal 27 al 31 luglio nella nostra casa Domus Aurea. L’arte del discernimento si impara con pazienza, con fatica, con l’aiuto di qualcuno più esperto, proprio come ogni arte. È uno stile di vita, lo stile del cristiano, lo stile del figlio che vive ad immagine del Figlio, perché in ogni scelta sappia scorgere la volontà di Dio, la sua impronta, non solo la scelta per un orientamento di vita. È ciò che la nostra équipe ha cercato di testimoniare nella diversità degli stati di vita, quello del sacerdote, della consacrata, del marito e della moglie, come padre e madre. È quanto speriamo di aver trasmesso ai nostri giovani con le catechesi, i laboratori, le visite nei luoghi romani della fede, per iniziare a sperimentare il gusto di Dio, Colui che dà senso, ordine alla nostra vita, dà il coraggio di desiderare di scoprire la propria identità che è innanzitutto chiamata alla bellezza e alla gioia. Discernere vuol dire anche decidere e l’infinito del verbo decidere è rischiare; sì, rischiare di prendere il volo per vivere l’ebbrezza della vera libertà dei figli di Dio!

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information Ok